A volte è possibile viaggiare con la fantasia, quando la realtà ci pone alcuni freni, a volte  si può andare anche oltre la fantasia.
A dimostrazione di ciò  vi racconto il progetto di Anna De Riggi, titolare del ristorante ravennate #LaCampaza,  che insieme al compagno Gilles Donzellini , ha saputo trasformare la loro location più volte in scenari e mondi lontani, regalando emozioni non solo con il cibo, ma anche con un intrattenimento ricercato e curato in ogni minimo dettaglio.
Per New Year’s Eve 2018 , un anno dopo Hollywood Night ci si è ritrovati  a Parigi, nella capitale dell’amore, per la precisione  nel cuore del quartiere Pigalle della Parigi Boemien, un luogo dal fascino senza tempo, dove danzatrici, Can Can ed intrattenimento musicale hanno reso unica la serata. Lo staff de La Campaza ha ricreato per il 31 dicembre  il Moulin de la Galette, il vecchio mulino a vento che ospitava nel 1870 il ristorante danzante, al quale si è ispirato il format del Moulin Rouge.
La serata, con il “tutto esaurito” e più di 200 ospiti , è stata  presentata dallo speaker radiofonico e showman di Mirabilandia Davide Padovan ed accompagnata dalla musica della band Tirincanti-Cicognani-Capiozzo-Monetta è stata colma di sorprese e colpi di scena.

Coreografie, acrobazie, colori,  musica hanno trasportato il pubblico in un luogo magico, sexy e allegro.
#Elena Ronchetti e  #Cristina Sangiorgi con la loro professionalità hanno reso tutto ancora più speciale
Il menù di accompagnamento ha rispettato  sia la tradizione francese che italiana, con piatti sia a base di carne che di pesce, con materie prime eccellenti e un servizio da favola. In chiusura la Torta a forma di Tour Eiffel per il brindisi del nuovo anno insieme ai numerosi dolcetti della  pasticceria francese tra cui  Macarons, Eclair, Praline, Mille Feuille .
Una serata che conferma la capacità organizzativa e la fantasia del team della Campaza, che è già pronto al prossimo evento.
Quale?
www.gruppolacampaza.it
Print Friendly

A proposito dell'autore

Post correlati