Manca  una settimana all’apertura di Pitti Uomo a Firenze, che dal 9 al 12 gennaio 2018 aprirà le porte a migliaia di visitatori. Molto di più di una semplice fiera della moda Pitti da sempre ha  un ruolo internazionale importante,  reinventando e arricchendo il settore  ogni edizione, agendo da piattaforma di marketing e comunicazione per aziende, marchi e stilisti di ogni genere, dal Classico, al Denim, Sportswear, Street Fashion,  Casual, e tutti i modi  del vivere l’abbigliamento.

Quest’anno le sezioni dei Brand espositori ci anticipano mood  con nuove espressioni della cultura modaiola anche intersecate tra di loro tra artigianalità, tecnologie, musica, arte , storia,  design.

Ecco qualche sezione con alcune delle bellissime collezioni presenti, un rapido sguardo su qualche marchio:

OPEN, BEYOND GENDERS ,

Maison Marcy

Open è il pianeta delle collezioni che vanno oltre il concetto di maschile e femminile. Si tratta di collezioni “atemporali” come il Brand belga chic e trendy #Maison Marcy di “Slumber Wear”, Pigiami e Pantaloni. Dedicato all’artigianalità e dedicato a uomini e donne , da indossare in casa e in esterno, materiali di alta qualità cotoni pregiati, pinpoint, poplins, oxford, satin, seta, bottoni di madre perla, cuciture.
Un blend di “cool elegance ” e “fantasia dandy aristocratica”.

#Mulo

Di questa sezione anche il brand di calzature#Mulo (disegnata a Londra e prodotta in Portogallo), che richiama lo stile “espadrillas” unendo comfort e funzionalità. Pantofole, mocassini, ogni prodotto   è creato con materiali premium.

Molto ricercato è anche distribuito dai prestigiosi  Harvey Nichols, Mr Porter e Bergdorf Goodman.

 

TOUCH,

E’ il progetto dedicato al mondo degli stili più visionari e cutting-edge. Esempi?

Il brand #be positive BePositive  brand  di calzature nato“officially” nel in 1995 , che per primo rivoluzionò negli anni 80 il concetto di  sneakers grazie alla mente creativa di #UbaldoMalvestiti di  Emudesign. Interamente  Made in Italy.

#Arkkcopenaghen

Ci piace  moltissimo di #ARKKCopenhagen,  la sneaker nordica, ultra lusso  dal design pulito e minimalista.

Il brand è stato fondato nel  2014 dai due amici  Kasper Høj Rasmussen e Thomas Refdahl che hanno presentato in anteprima al #Seek di Berlino 2015 il progetto.

# Captain Santors, brand italiano  di Bologna, è invece un progetto nato nel  2014 dedicato al mondo del passato e del mare,  agli uomini di mare,  pescatori e pionieri sulle navi. Il Brand  ha già riscontrato successo in Europa, USA e nei Paesi dell’Est.

#CaptainSantors

I materiali usati vengono da piccoli artigiani come denim e cotoni made in Japan ; lane irlandesi e scozzesi; canapa italiana e inglese.

 

UNCONVENTIONAL

Un progetto espositivo che racconta gli stili luxury underground, una  selezione internazionale di collezioni esclusive e di carattere, per un guardaroba super contemporaneo, grintoso, agender.

 

MAKE,
E’ la sezione che valorizza la riscoperta dell’artigianato. Strategicamente in scena alla Sala della Ronda, una new generation di artigiani da tutto il mondo con i loro pezzi di fattura speciale ma dall’allure contemporaneo. Ho scelto  di questa sezione il brand sartoriale inglese #WorkhouseEngland, ispirato ai lavoratori del periodo vittoriano. L’ azienda stessa ricorda quegli anni , poichè  è collocata all’interno di una struttura che nel periodo vittoriano nel 18 secolo fu un macello. Sono rimaste forma e mura originali del periodo e nell’attuale laboratorio  possono trovare ancora macchine da cucire vintage.

#WorkhouseEngland

 Non ci resta che aspettare di vedere da vicino queste bellissime collezioni insieme a tantissime altre. Welcome Buyers!

Print Friendly